Striges – La voce dell’ombra

L'illustrazione in copertina è di Nicoletta Ceccoli
L’illustrazione in copertina è di Nicoletta Ceccoli

Zoe sognava di ribellarsi al suo destino di strega e inseguire la libertà insieme a Sebastian, l’inquisitore di cui è innamorata, il suo carnefice. Ma la moto su cui stanno fuggendo finisce fuori strada, e Zoe si risveglia dopo un lungo coma in un luogo sconosciuto. Non ricorda nulla dell’incidente né di Sebastian, ma un nome compare nei deliri della febbre: Adam. Chi è lo sconosciuto emerso dal suo inconscio? E chi sono le creature che popolano i corridoi del santuario, l’istituto in cui le streghe della Sorellanza la stanno curando affinché compia il suo apprendistato? Semidei, vampiri, fate, mutaforma e le più varie creature vittime di persecuzioni trovano asilo tra le mura dell’accademia. Ma Zoe non avrà pace finché non realizzerà il solo incantesimo che le stia a cuore: ricostruire il proprio passato e ritrovare il suo grande, impossibile amore.

Un estratto del romanzo:

Misha sgusciò via e me lo trovai alle spalle, che mi avvolgeva il torace con le braccia per impedirmi di muovermi. Il suo abbraccio era così stretto che non riuscii a liberarmi di lui, per quanto cercassi di divincolarmi. Mi ero accorta di quanto fosse agile, ma non mi ero mai resa conto che fosse così forte. Mentre mi stringeva, sentivo i suoi pettorali che premevano con decisione contro la mia schiena. Mi voltai di lato, indispettita, decisa a intimargli di mollare la presa, ma ottenni solo di trovarmi a un soffio dal suo viso. Mi stava guardando intensamente, e a quel punto fui io ad arrossire. Trovarmi a un fiato di distanza da Misha mi costrinse a osservarlo sotto una luce diversa. Quanto era bello, con quei suoi lineamenti definiti, gli occhi dalle lunghe ciglia e i capelli sempre spettinati come se fosse appena sceso dal letto.
Rimanemmo in silenzio per un lungo istante che mi sembrò infinito. Poi Misha aprì la bocca come per parlare e io rimasi in attesa, senza smettere di fissare il suo viso. Ma non disse nulla.
— Lasciami — dissi con un filo di voce. Lui non si mosse.
Ero avvolta dalle sue braccia e dal suo profumo, una fragranza dolce e amara allo stesso tempo, che sapeva di notti trascorse in mezzo a un bosco, di corteccia e di muschio impregnati di rugiada alle prime luci dell’alba, del sole che scalda la pelle in un pomeriggio estivo, quando all’orizzonte il cielo si confonde con il mare.
Poi, all’improvviso, Misha si staccò, e schivando il mio sguardo incominciò a camminare velocemente per raggiungere Sam, che nel frattempo si era allontanata di qualche passo.

Le recensioni:

«Non esito ad affermare che, secondo me, Striges la voce dell’ombra rappresenti l’apoteosi della narrativa fantastica italiana, in quanto contiene in sè talmente tanti elementi così ben amalgamati tra loro, da costituire un manifesto di quello che io, da appassionata lettrice di Urban Fantasy Young Adult, cerco in un romanzo di questo tipo.» (Sognando tra le righe)

«L’autrice regala al lettore una storia forte e mozzafiato, capace di emozionare e, a tratti, lasciare senza parole. Per questo se avete voglia di provare un turbinio di sentimenti e immergervi in una quotidianità dove tutto è possibile, non mi resta che consigliarvelo assolutamente e augurarvi una buona permanenza al Santuario.» (Letteratura & cinema)

«NON POTETE ASSOLUTAMENTE PERDERVELO. IN ASSOLUTO UNO DEI ROMANZI PIU’ BELLI CHE ABBIA MAI LETTO.» (I miei sogni tra le pagine)

«’La voce dell’Ombra’ mi ha davvero colpita e sorpresa, lasciandomi a bocca aperta pagina dopo pagina, fino a portarmi ad un finale quasi shockante e inatteso che mi ha fatto battere il cuore a millemila battiti al secondo.» (Libri di cristallo)

Acquistalo su Amazon.it Ibs.it Lafeltrinelli.it Inmondadori.it

Acquistalo in ebook su Amazon.it Apple iBooks Lafeltrinelli.it Inmondadori.it

Barbara Baraldi Striges. La voce dell’ombra

Pagine 492
Formato rilegato con sovracoperta
Editore Mondadori
Prezzo Euro 17,00 (cartaceo), Euro 4,99 (ebook)
ISBN/EAN 978-8804636953

 

Commenti

commenti

21 thoughts on “Striges – La voce dell’ombra

  1. Ciao Barbara! Sono una tua grande fan, adoro i tuoi libri, sono fantastici, li ho riletti tutti non so più quante volte. Adoro il modo in cui caratterizzi i personaggi, è tutto così reale che sembra di conoscerli da sempre. I libri di Striges sono i miei preferiti ed è inutile dire che Zoe è il personaggio che preferisco e per molte cose, a livello caratteriale, mi ci identifico tantissimo. Di solito non scrivo commenti perché non mi piace intervenire, preferisco rimanere in disparate…tuttavia, mi chiedevo se c’era qualche novità riguardo Striges 3. Leggendo qualche vecchio post mi è parso di capire che la situazione era sospesa però essendo passato un po di tempo ero curiosa di sapere se c’erano state evoluzioni.
    Ciao ciao, grazie mille e scusa il disturbo!

    • Ciao Mary, grazie per avermi scritto! Non sai quanto vorrei poterti dire che mi hanno acceso la “luce verde” per poter scrivere un nuovo capitolo di Striges, e invece è rimasto tutto com’era… però non smetto di crederci, scrivere Striges 3 rimane uno dei sogni, e spero davvero di poterlo avverare, magari in occasione di un rilancio dell’intera saga <3
      Un abbraccio forte!

  2. Ciao! Ancora nessuna novità su un seguito? Sono moltissimo sulle spine! Anche per il terzo volume di Scarlett abbiamo dovuto aspettare molto, quindi non perdo le speranze,, ma sono davvero in trepida attesa! Non vedo l’ora di scoprire cosa succede al mio amatissimo Misha !

    • Ciao Sara! Purtroppo l’editore non ha risposto alle mie sollecitazioni per un nuovo volume di Striges. Finché non ci saranno novità da parte loro purtroppo ho le mani legate… Un abbraccio!

  3. E un ultima cosa, sarebbe proprio impossibile farci un film? Penso diventerebbe il mio preferito in assoluto. Un bacio e complimenti davvero!

    • Grazie davvero per il tuo affetto Sara! Purtroppo non dipende da me, se un giorno una casa di produzione mi dovesse contattare per un film o una serie sarebbe un sogno che si realizza! xoxo

    • Ciao Sara! Lo vorrei tanto anch’io, ma dall’editore al momento non ci sono segnali positivi… credo che per un po’ Striges rimarrà una serie di due volumi… Un fortissimo abbraccio!

  4. Ciao,
    Sono una lettrice che ha incontrato Striges per caso, ma che n’è rimasta affascinata; posso chiederti se uscira un terzo Striges?
    Comunque complimenti ancora per i due libri

    • Ciao Mad, per il momento il terzo volume di Striges non è in programma, dato che l’editore non mi ha ancora contattato per il proseguo. Per ora, quindi, Striges rimane una serie a due volumi. Non escludo però in futuro di scrivere un terzo libro, ho già perfettamente in mente l’evoluzione della storia. Dipenderà tutto da come si comporterà l’editore! Grazie per i tuoi complimenti, l’affetto di lettrici come te è impagabile. Un fortissimo abbraccio xoxo Barbara

    • Ciao Francesca, purtroppo l’editore non ha più risposte alle mie richieste, al momento la situazione è congelata, forse per un po’ Striges rimarrà formato da due volumi, ma non perdo le speranze! Un grande abbraccio!

  5. salve, di solito non lascio commenti, ma ho visto che l’autrice risponde personalmente, e questo a parer mio denota in profondo rispetto per i lettori, curiosità e interesse e mi piace!!
    Ho letto i promi due volumi di Striges e mi sono piaciuti tantissimo. Ho comprato il primo un po’ scettica. Mi piace il fantasy, ma trovo che dopo l’uscita di twilight ( che non mi piace particolarmente), tanti troppi libri che non meritano hanno invaso il mercato rompendo letteralmente gli argini. E tanti di questi sono paccottiglia, sempre vampiri sempre streghe. Quindi leggendo la trama di striges ho incrociato le dita. Che dire? Bellissimo! Storia complessa non sempliciotta. Ben strutturata, ben scritta. I personaggi sono descritti cosí bene nell’aspetto e nel carattere che mi sembra di conoscerli. W il buon fantasy che ancora esiste. E complimenti veramente. Mi butterò sulla lettura della trilogia si Scarlett

    • Ciao Noemi, con qualche giorno di ritardo eccomi qua 🙂 Convincere una lettrice scettica è un guilty pleasure per un autore (lo è certamente per me!) quindi sono davvero felice che Zoe abbia fatto breccia e spero davvero che anche Scarlett non ti deluda! Che poi nel terzo volume c’è il crossover con la saga “sorella” e aspetto assolutamente i tuoi commenti in merito! I personaggi per me sono veri, scrivo di loro solo quando riesco a sentire la loro voce… E non è un modo di dire! Un abbraccio forte e dato che siamo ai primi dell’anno ti auguro anche un bel 2016 pieno di letture entusiasmanti!

  6. Ciao barbara dopo aver letto innumerevoli commenti sono curiosa di leggere la trilogia di striges anche se mi sto confondendo con i nomi ,qual é il primo il secondo ecc.
    Grazie mille se mi aiuterai

    • Ciao Arianna, il primo volume è «La promessa immortale» mentre il secondo volume si intitola «La voce dell’ombra» 🙂 Sono entrambi autoconclusivi. Un abbraccione! Barbara

    • Ciao Melina! Secondo la tradizione, Morgana è la strega che imprigionò mago Merlino e tradì Re Artù, concependo con l’inganno la sua “nemesi” Mordred. Ti consiglio un vecchio film secondo me molto bello che per me è stato grande fonte di ispirazione: Excalibur (http://www.imdb.com/title/tt0082348/)

    • Ciao Arianna! Il primo volume è «La promessa immortale» mentre il secondo volume è «La voce dell’ombra», e sono entrambi autoconclusivi 🙂

  7. Buongiorno!
    Premetto che sono una ragazza amante della lettura e ho appena finito di leggere striges, la voce dell’ombra, e l’ho trovato a dir poco stupendo! L’ho finito in due giorni, giorni passati a leggere con l’ansia di arrivare alla fine e vedere come si sarebbe conclusa questa puntata dell’affascinante vita di Zoe perché, per quanto mi sembra di aver capito, ci sarà un seguito. E proprio per questo ho consultato il sito per cercare informazioni sull’uscita del prossimo libro, ma senza avere avuto nessun riscontro(forse per mia mancata attenzione). Ne ho approffittato quindi per fare i complimenti e per chiedere quando è prevista la pubblicazione del terzo numero.
    Grazie
    Eleonora

    • Ciao Eleonora, sono molto felice che il romanzo ti sia piaciuto! Proprio come Scarlett, anche Striges è una trilogia quindi la risposta alla tua domanda è assolutamente sì, ci sarà un seguito per La voce dell’ombra! Tuttavia, non ho ancora messo alcun annuncio al riguardo perché il prossimo libro ad uscire sarà il terzo volume della trilogia Scarlett. In Scarlett 3 il crossover tra il mondo delle streghe e quello dei mezzi demoni, già iniziato in La voce dell’ombra, sarà ancora più forte, con l’arrivo nel mondo di Scarlett di alcuni personaggi della saga Striges (che però non posso ancora rivelare per non rovinare la sorpresa!). Dopo Scarlett 3, in ogni caso, concluderò anche la trilogia di Striges, anche se la data d’uscita di Striges 3 dipende molto dalla programmazione editoriale di Mondadori. Un forte abbraccio, Barbara

Rispondi