La stagione dei ragni – gli eventi di settembre: Florinas, Melara, Festival noir di Finale Emilia, Pietrasanta, Pisa, Padova al Sugarpulp

Di seguito, gli eventi di settembre in cui potrete incontrare me e il Ragnone.

Venerdì 3 settembre tornerò in Sardegna, ospite del festival Florinas in giallo. Vi aspetto alle 21 in Piazza del Popolo a Florinas (SS). Relatore, Giampaolo Simi.

Venerdì 10 settembre sarò a Melara, in Polesine, alla Notte bianca delle biblioteche.
Vi aspetto alle 19 alla Base Scout Santo Stefano (via Pagana 48, Melara). Relatore, Marcello Bardini.
In loco, sarà presente lo stand della libreria Giunti di Giacciano con Baruchella.

Il weekend del 10-11-12 settembre sarò al Festival Noir, nella splendida cornice di villa Casino del Vescovo di Massa Finalese, in veste di direttrice artistica del festival.
Trovate tutti i dettagli nel post dedicato.

Venerdì 17 settembre alle 19 sarò a Pietrasanta, in Versilia, nella splendida cornice del Chiostro S. Agostino, ospite della rassegna letteraria «Pietrasanta legge». Insieme a Erika Pucci, vi parlerò del mio ultimo thriller, di scrittura e fumetto.
Ingresso gratuito, prenotazione consigliata al 0584 795500, o inviando una mail a biblioteca@comune,pietrasanta.lu.it
In loco, sarà presente uno stand per la vendita libri a cura della Libreria Mondadori Bookstore di Pietrasanta.

Sabato 18 settembre alle 18 sarò ospite delle amiche della libreria Fogola di Pisa.
La presentazione avrà luogo nella splendida cornice di Openpi in Piazza Vittorio Emanuele a Pisa.
Relatrice, la giornalista Chiara Cini. 

Sabato 25 settembre avrò il piacere di essere ospite di Sugarcon-X, la decima edizione del mitico festival Sugarpulp, che vede come direttore artistico lo scrittore e amico Matteo Strukul.
Il mio incontro è previsto per le 21 ai Giardini dell’Arena di Padova. Insieme a Marilù Oliva, parleremo dei nostri ultimi romanzi, ma anche di scrittura e tanto altro. A seguire, avremo l’onore di ricevere il premio Sugarprize e infine… Sugarparty! Con dj set di Mabi.
Tutti gli appuntamenti della SUGARCON-X sono gratuiti, organizzati nel pieno rispetto della normativa anti-Covid19 vigente.  Potete prenotare il vostro posto gratuito QUI.
In caso di pioggia gli eventi si terranno nel Giardino di Cristallo presso il Parco d’Europa a Padova. 

RIMANDATO CAUSA MALTEMPO PREVISTO AL 10 OTTOBRE: Domenica 26 settembre Domenica 10 ottobre sarò ospite dello storico Circolo Ribalta di Vignola per un pomeriggio all’insegna della letteratura, della musica e del buon cibo.
Si comincia alle 17 con la presentazione letteraria del mio ultimo romanzo. Insieme a Laura Piva, parleremo de La stagione dei ragni, di anni Ottanta, della Torino esoterica, di scrittura e fumetto. 
A seguire, ci sarà il concerto di Francesca e dei suoi OhneNomen (witch wave/electro wave). Possibilità di aperitivo con specialità locali. E per finire, salirà in console Gianfranco Righetti Dj (Grotesque), con una selezione musicale dark/new wave, ripercorrendo le atmosfere del mio ultimo thriller.
Una GRANDE FESTA con ingresso gratuito. Chi non viene è un rododendro! Prenotazione obbligatoria al 347 590 2480 (anche con messaggio WhatsApp).

 

La stagione dei ragni: ricominciano le presentazioni in presenza!

Dopo questo lungo periodo di lockdown, in cui si è continuato a parlare di libri e di storie soltanto virtualmente, iniziano gli eventi in presenza. In tutta sicurezza, con distanziamento e posti limitati alla capienza (per questo gli eventi sono gratuiti ma la prenotazione è obbligatoria). Vi confesso che mi è mancato incontrare lettrici e lettori di persona, così tanto che non trovo le parole per descriverlo. Ma finalmente, eccoci qui!

Venerdì 11 giugno alle ore 20:30 presenterò La stagione dei ragni dalle amiche della Libreria Mondadori del Cinema Victoria di Modena (via Sergio Ramelli, 101), nella splendida cornice del pub al primo piano, un posto dove mi sento a casa.
Colonna sonora a cura dell’amico Gianfranco Righetti (Grotesque). Musicista e dj storico della scena dark/new wave/post punk. Relatore, Lorenzo Bergamini e Francesco Pedrazzi (Piazza del mercato). Letture a cura di Camilla Voodosmile Quirino. A seguire, firmacopie.
L’evento è gratuito, con prenotazione obbligatoria. Per prenotare potete mandare un whatsapp al numero 353 4094948, chiamare il fisso della Liberia allo 059 454622 o una mail a libreriavictoriacinema@gmail.com

Giovedì 17 giugno alle 17 sarò ospite della libreria Coop del Centro commerciale Leonardo di Imola per un firmacopie.

Anche quest’anno sarò ospite del mitico Mystfest di Cattolica. Sabato 26 giugno alle 21 in Piazza I Maggio presenterò La stagione dei ragni. In loco sarà presente la libreria Mondadori e seguirà firmacopie.
Oltre a presentare il mio ultimo thriller, anche quest’anno ho l’onore e il piacere di essere tra i giurati del prestigioso Premio Gran Giallo Città di Cattolica, insieme a Carlo Lucarelli, Massimo Carlotto, Maurizio De Giovanni, Giancarlo De Cataldo, Ilaria Tuti, Franco Forte, Valerio Massimo Manfredi e la mitica direttrice artistica, Simonetta Salvetti. L’evento si svolgerà in tutta sicurezza. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Programma completo su: www.mystfest.com

Giovedì 1 luglio sarò ospite del giovedì di Gandó – L’orto di Rino chef in via Panaria Est 222 a Camposanto (Mo) per una serata a base di libri e ottimo cibo. Ingresso con aperitivo a partire dalle 19. Presentazione dalle 21:30. Chiacchiererò de La stagione dei ragni insieme a Valentina Vagnoni, nella splendida cornice di Gandò, che dà la possibilità di immergersi completamente nella natura, stare a piedi nudi guardando il cielo stellato. Ingresso 18 euro comprensivo di drink + 6 snack. In loco sarà presente la Libreria tra le note per chi vuole acquistare una copia con dedica. Prenotazione obbligatoria chiamando (o lasciando un messaggio WhatsApp) allo 391 3172377, o una mail a booking@ilgranodipepe.it

Venerdì 2 luglio alle 17:30 sarò ospite delle amiche della libreria Giunti al punto del Mantova Outlet fashion district per firmacopie, chiacchiere e foto ricordo.

Lunedì 5 luglio alle 20 avrò l’onore e il piacere di inaugurare la stagione estiva de l’Archiginnasio di Bologna. Vi aspetto alla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, in Piazza Galvani 1. In collaborazione con Librerie Coop. Relatori, Mariangela Ciavarella e William Piana.

Sabato 10 luglio alle 18:45 sarò ospite di Castel Nero – Grasparossa noir festival, nella splendida cornice del Castello di Levizzano (Modena). Il weekend è ricchissimo di appuntamenti, tra cui la visita notturna al Cimitero Napoleonico. In loco sarà presente la Libreria Castello di carta. La prenotazione è obbligatoria al numero 059 758815, o alla mail turismo@comune.castelvetro-di-modena.mo.it

Martedì 13 luglio alle 20 sarò ospite della Festa dell’Unità di Castel Maggiore, presso il Parco delle Staffette Partigiani. Relatrice, Raffaella Tamba.

Sabato 17 luglio alle 17:30 sarò ospite delle amiche della Libreria Brivio di Aosta (Piazza Chanoux 28/B). Insieme a Cecilia Lazzarotto parlerò del mio ultimo thriller, La stagione dei ragni. A seguire, per chi lo desidera, ci sarà la possibilità di gustare un ricco aperitivo a tema, a cura di Erbavoglio.
La prenotazione all’evento è obbligatoria, con ingresso gratuito, chiamando la libreria allo 0165 235946, o mandando un sms/whatsapp al 346 6286717. L’aperitivo è al costo di 10 euro, prenotazione obbligatoria. Vi segnalo che Brivio offre il fantastico servizio #libridaasporto, quindi se volete ricevere la vostra copia dedicata, in tutta Italia, basta scrivere ai numeri indicati e la riceverete comodamente da casa.

Giovedì 22 luglio alle 18 sarò sul Lago di Bracciano per una presentazione davvero suggestiva, a bordo della motonave Sabazia II. L’imbarco è previsto per le 17:30 presso l”Ex Idroscalo degli Inglesi (via G. Argenti, Bracciano). Insieme a Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti parlerò del mio ultimo thriller. Introduzione a cura dell’assessore alla cultura Claudia Marini. Letture di Sonia Boffa. L’evento è il collaborazione con la libreria Giunti al Punto – che si occuperà della vendita copie, in loco – e la Biblioteca Comunale di Bracciano. Posti limitati, prenotazione obbligatoria allo 0699816267.

Giovedì 29 luglio alle 21 sarò a Desenzano del Garda, ospite della rassegna letteraria Parole tra noi, per presentare La stagione dei ragni nella splendida cornice del Terrazzo di Villa Brunati. Posti limitati, prenotazione obbligatoria (trovate i numeri/mail sulla locandina).

Sarà un’estate… da brividi.

La stagione dei ragni: dal 9 giugno in libreria

Il sostituto procuratore Francesco Scalviati nella sua prima indagine.

Una Torino nerissima. Un tuffo negli anni Ottanta alle origini del criminal profiling in Italia. E una bambina il cui destino è scritto nel sangue.

In uscita il 9 giugno, La stagione dei ragni (Giunti editore).

«È una notte d’estate del 1988, e a Torino si verifica un evento inspiegabile: il ponte Vittorio Emanuele I è completamente invaso da colonie di ragni, con lunghissime ragnatele sul parapetto che porta al santuario della Grande Madre. Quasi un prodigio, che attirerà decine di curiosi. Intanto il sostituto procuratore Francesco Scalviati si trova dalle parti del Pian del Lot, sulla scena di un crimine: una coppia di fidanzati uccisi in macchina in un luogo solitario. È il terzo, feroce omicidio che sembra imputabile alla stessa mano. Un caso cruciale e insidioso per il magistrato, in un momento particolarmente delicato della sua vita, visto che sta per diventare padre. Tra i presenti sulla scena c’è anche Leda De Almeida, giornalista investigativa con un passato traumatico in Libano, che Scalviati tenta di dissuadere dall’intraprendere un’indagine autonoma che potrebbe rivelarsi pericolosa. Ma a dare una svolta imprevista agli eventi sarà l’arrivo di Isaak Stoner, giovane e arrogante analista dell’Fbi, che offre a Scalviati i nuovi potenti strumenti della criminologia, come il profiling e la teoria degli omicidi “seriali”, ancora sconosciuti in Italia. Seppur affascinato da queste idee innovative, Scalviati non riesce a fidarsi completamente del collega americano, convinto che nasconda un segreto. Nel frattempo, si avvicina il giorno del parto per sua moglie: sarà una bambina, ma i due non riescono a deciderne il nome. Proprio allora, il “mostro” colpisce di nuovo… Sulle note dei Simple Minds, dei Duran Duran e dei primi Litfiba, Barbara Baraldi ci trasporta nella città italiana più misteriosa ed esoterica, in una corsa a perdifiato tra le paure e le ossessioni di un’epoca

Aurora del nuovo anno. Gli appuntamenti di gennaio e febbraio 2020: Giallo Garda, Nebbia Gialla di Suzzara, Roma, Milano e Gambolò

Che anno violentemente bizzarro, crudele e per certi versi bellissimo, che è stato il 2019. Ha visto la luce il terzo romanzo della serie Aurora Scalviati, un intero mondo che ormai per me – e grazie a voi – è fuoriuscito dalla carta, al punto che i personaggi mi sembra di conoscerli davvero. Ho perso mia nonna Bruna, proprio durante una trasferta. Ricordo la notte in traghetto, su una poltrona di fortuna, per arrivare in tempo al funerale. Ricordo la tristezza infinita, che si accompagnava alla gratitudine verso i lettori che avevo incontrato poche ore prima.
Sono state tante le trasferte che mi hanno portata in giro per l’Italia. Ho ricevuto affetto e parole così potenti da sentire il bisogno di chiuderle a chiave nel cuore, per tenerle strette.
Ho amato e riso. Ho pianto; per la bellezza del passaggio di un libro o per una canzone, ma anche per dolori troppo ingombranti da tenere dentro. Mi sono emozionata leggendo una vostra mail; quante volte scorrendo le vostre parole su Aurora mi sono trovata con gli occhi lucidi. E poi, non mi vergogno a dirlo, ho continuato e continuo a sperare – Speranza, quella che Curzi definirebbe il più grande errore di progettazione del genere umano, ma ci rende così meravigliosamente invincibili nella nostra umanità. Già… ho sperato nel domani, anche nei momenti più bui, pur custodendo la certezza che lo sto costruendo oggi, il mio domani. Ed è questo il mio augurio di inizio anno per voi, amici: che ogni giorno sia una nuova aurora. Che dopo una notte buia il sole che sorge possa cancellare ogni ombra.

E a proposito di Aurora, ecco le prime date del 2020 in cui potrete incontrare me e la vostra profiler del buio.

Quest’anno avrò il grande piacere di essere madrina dell’inaugurazione del Festival Giallo Garda. Per l’occasione, sabato 25 gennaio alle 16 sarò ospite della Libreria Bacco – Cantina Marsadri (via Nazionale, 26, 25080 Raffa BS) per parlarvi della trilogia di Aurora, ma anche di scrittura (e dei suoi demoni).
Modera Carlo Zaza, con le voci narranti di Ylenia Bagato, Beatrice Volpi e Lanfranco Schuhmann.
A seguire, taglio del nastro e aperitivo offerto a tutti i partecipanti.

Sabato 1 febbraio sarò ospite del Nebbia Gialla, un festival a cui sono legata sin dai miei esordi e che ha visto proprio Aurora nel buio, vincitore prestigioso premio Nebbia Gialla per romanzi editi nel 2018. Vi aspetto alle ore 16 al Cinema Teatro Politeama!

Venerdì 7 febbraio tornerò finalmente a Roma. Vi aspetto alle 18:30, alla Libreria Bookstorie (Via Valsassina, 15). La libreria è gestita da quattro splendide donne, e con me ci saranno quattro donne che adoro: Francesca Mancini, nella veste di relatrice, Chiara Felici, Maria Vittoria JettJarkin e Manuela Fontenova, che vi catapulteranno nel mondo oscuro di Aurora Scalviati con le loro letture. A seguire, verrà offerto un aperitivo.

Sabato 15 febbraio alle ore 15:30 sarò ospite della Biblioteca Cassina Anna di Milano (Via Sant’Arnaldo, 17) in occasione della rassegna Sabato in giallo. Con Gabriella Genisi, parleremo dei nostri ultimi romanzi. Moderano l’incontro, Sabrina De Bastiani e Sergio Cucci. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Venerdì 21 febbraio alle 21 sarò ospite al Salone “Litta” di Gambolò (Piazza Castello). L’evento è il collaborazione con il Club del libro. Relatrice, l’assessore alla cultura Helena Bologna.

L’ultima notte di Aurora – le date di novembre: Brescia, Castelmassa, Lugo di Romagna, Mirandola, Foggia

Ecco il consueto riepilogo degli appuntamenti del mese di novembre, in cui potrete incontrare me e Aurora Scalviati.

Sabato 9 novembre sarò ospite del festival FUORINORMA a Brescia. Alle ore 15, nella splendida cornice di Palazzo Martinengo – Salone del Camino, prenderò parte al talk show «Tutti i mostri di Dylan Dog – Incontro con gli autori del più famoso fumetto horror italiano», insieme a Gigi Simeoni, Paola Barbato e Corrado Roi.
Conduce Giusi Legrenzi, di RTL 102.5. A seguire, foto ricordo e firmacopie.

Mercoledì 13 novembre alle 21 sarò a Castelmassa (RO), ospite del Liceo Artistico Bruno Munari (Via Giacomo Matteotti, 34) per un incontro aperto a tutti incentrato sul mio ultimo thriller, ma in cui si parlerà anche di scrittura e di fumetto, in collaborazione con la scuola serale. Relatore, Marcello Bardini.
In loco, sarà presente uno spazio libreria a cura di Solis Radios di Sermide per
chi vuole acquistare una copia per la dedica. 

Venerdì 15 novembre alle 17:30 sarò ospite della Biblioteca Comunale F. Trisi di Lugo di Romagna (Piazza Fabrizio Trisi, 19 Lugo – RA). L’incontro fa parte della rassegna annuale dedicata al thriller.
In loco, per chi vuole acquistare una copia per la dedica, sarà presente uno spazio a cura di libreria Alfabeta. 

Venerdì 22 novembre alle ore 9:45 sarò a Mirandola, presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini (Via 29 Maggio, 4,) per parlare del mio ultimo thriller, L’ultima notte di Aurora. Ma anche di scrittura e territorio, come motore per raccontare una storia. Relatrice, Marina Marchi.
L’evento fa parte della rassegna “Castello di libri”.

Sabato 23 novembre alle ore 19 sarò ospite della Libreria Ubik di Foggia (Piazza Umberto Giordano, 75), Spazio Autori.
Relatrice, Francesca Capone.
L’evento è in collaborazione con il gruppo lettura “A qualcuno piace giallo” e la biblioteca La Magna Capitana. 

 

 

L’ultima notte di Aurora – le date di ottobre: Nave, Firenze, Cento, Castelvetro, la prima volta in Sardegna e Torino

Ecco il consueto riepilogo degli appuntamenti del mese di ottobre. Con me, le magliette della serie “Aurora Scalviati – profiler del buio”, in regalo presentando una copia de L’ultima notte di Aurora per la dedica, fino a esaurimento scorte. Un modo forse insolito per dirvi grazie per l’affetto e permettervi di portare Aurora con voi, nella vita di tutti i giorni.

Venerdì 4 ottobre, ore 20:45, avrò il piacere di riabbracciare gli amici della biblioteca di Nave, in provincia di Brescia.
L’evento si terrà presso l’Auditorium dei Salesiani (via Don Bosco 1, Nave). Relatore d’eccezione, Heiko Caimi.
In loco sarà presente uno spazio libreria per chi vuole acquistare una copia per la dedica. A seguire, firmacopie. L’evento è gratuito e aperto a tutti.
Poi, per chi vuole continuare la serata in compagnia, ci sarà la cena con autore. Per informazioni sulla cena e prenotazioni: biblionave@comune.nave.bs.it oppure potete chiamare lo 030/2537486, in orario di apertura della biblioteca. Vi aspettiamo!

Domenica 6 ottobre, sarò a Firenze, ospite del festival L’eredità delle donne organizzato da Serena Dandini. Un appuntamento unico nel suo genere, che unisce romanzo e fumetto, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Un mezzogiorno di fuoco, visto che l’incontro inizierà alle ore 12 spaccate, presso la libreria IBS LIBRACCIO. Insieme allo scrittore e amico Gianluca Morozzi, vi parlerò de L’ultima notte di Aurora. In diretta, il fumettista e insegnante nella Scuola Internazionale di Comics Luca Pinelli realizzerà una sorta di storyboard live, “disegnando” il mondo di Aurora Scalviati.

Mercoledì 9 ottobre alle ore 18:30 sarò a Cento, in provincia di Ferrara, nell’accogliente cornice del cocktail bar La Rimessa del Golf (via dei Tigli n.4, Cento). Un evento a metà tra la presentazione letteraria e un incontro di scrittura creativa; un aperitivo con autore, un viaggio tra le atmosfere del mio ultimo thriller ma anche nel mondo della scrittura, tra i trucchi del mestiere e la disciplina dello scrivere, per creare mondi… di carta.
Relatore, Filippo Taddia di @leggoecammino, in collaborazione con La Bottega dello scrittore e la Libreria Albatros, che allestirà uno spazio libreria in loco.
Entrata libera.

Venerdì 11 ottobre vi aspetto a Castelvetro di Modena, per una serata che unisce l’amore per lettura, e della convivialità, tra buon vino e buona cucina. Alle 19:30 all’Azienda agrituristica La Barbera (via Lunga, 28 – Castelvetro) io e l’amico Romano De Marco presenteremo i nostri ultimi romanzi, guidati dalla bravissima Laura Piva. L’evento organizzato da Grasparossa noir ed è gratuito e aperto a tutti. A seguire, per gli interessati e solo su prenotazione (allo 059 799459), ci sarà la “Cena con autore”. Per chi vorrà acquistare una copia dei libri sarà presente un punto vendita.

Dal 18 al 20 ottobre sarò per la prima volta in Sardegna con Aurora.

Venerdì 18 ottobre alle ore 19 mi troverete al salotto letterario Civico 33 di Corso Umberto I a Olbia, ospite del festival “Tinte Fosche – Autunno in noir”. Relatore, Salvatore Gusinu di @parolesulcomodino. Ingresso libero e gratuito.

AGGIORNAMENTO: L’appuntamento di domenica 20 ottobre a Macomer è stato annullato. Spero di poter annunciare presto una nuova data.

Venerdì 25 ottobre sarò ospite della XIX edizione del ToHorror Film Fest, un festival imperdibile per tutti gli appassionati di horror e thriller. Per chi vuole incontrare me e Aurora Scalviati, per il firmacopie o anche solo per portarmi un abbraccio, vi aspetto alle ore 18 al Blah Blah – Food Music Cinema (via Po n.21). Con me, un collega e amico di vecchia data, Enrico Luceri. Una chiacchierata “giallo noir” sui nostri ultimi romanzi, ma anche sulla scrittura e la paura, in un locale bellissimo, in cui si respira aria di condivisione artistica e culturale. 
Modera l’incontro, l’amico ed esperto di cinema e letteratura di genere Corrado Artale. L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.
Si fa che si ci si vede lì? 

L’ultima notte di Aurora – le date di settembre: il ritorno in Puglia, Pistoia, Pisa, Modena, Bologna e Milano

Il giorno di uscita de L’ultima notte di Aurora, ovvero il 4 settembre, sarò in Puglia. Un ritorno desiderato, in qualche modo sofferto, visto che mancavo da anni, nonostante tanti amici da riabbracciare e un senso di nostalgia potente. Non avete mai smesso di farmi sentire il vostro affetto, questo è il mio modo per farvi sentire il mio. 

Mercoledì 4 settembre, ore 19:30, sarò a Mesagne, allo “Spazio autore” di piazza Commestibili. Vi parlerò del nuovo romanzo, e dei suoi dietro alle quinte, insieme a Silvia Di Dio. Al termine, sarà offerta una degustazione di vino e stuzzichini a tutti i partecipanti. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale RiCreAzione, con la preziosa collaborazione di Fausta Cosentino, senza la quale tutto questo non sarebbe stato possibile.
Poi, per chi vuole continuare la serata insieme, ci sarà la cena con autore, alla Terrazza San Lorenzo (via Eugenio Santacesaria, 2 – Mesagne).

Giovedì 12 settembre, alle ore 18, sarò ospite della libreria Giunti di Pistoia. Relatori, Giuseppe Previti e Stefano Fiori, esperti e conduttori della trasmissione televisiva Giallo Pistoia.

Venerdì 13 settembre, alle ore 18:30, troverete me e Aurora a La Vela Libreria di Viareggio (Corso Giuseppe Garibaldi, 19). Relatrice d’eccezione, Erika Pucci. Vi aspettiamo!

Sabato 14 settembre, ore 18, sarò ospite di Openpi, in Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa.  Modera la chiacchierata, la giornalista Chiara Cini. L’evento è organizzato dalla Libreria Fogola.

Venerdì 20 settembre, ore 21, sarò al Cinema Victoria di Modena. Un evento ad ampio respiro che coinvolgerà artisti e amici, organizzato dalla libreria Mondadori Victoria Cinema, nella splendida cornice del pub al primo piano.
Dj set di accompagnamento a opera di Gianfranco Righetti; amico, musicista e dj storico della scena dark/new wave.
Una presentazione letteraria che stravolge le regole, con sorprese in serie limitata. Contributors, in ordine alfabetico: Alessandra Fantaroni, Jessica Ferrari, Serena Fornaciari, Stefano Messori, Giusy Pintus, Chiara Saetti, Camilla Voodoosmile Quirino. Fotografo ufficiale della serata: Fabio Grandi. Evento gratuito e aperto a tutti.

Sabato 21 settembre, ore 21, presento il romanzo nello spazio libreria della Festa dell’Unità di Bologna. Relatori, Mariangela Ciavarella e Patrick Fogli.

Sabato 28 settembre, alle ore 17.30, vi aspetto alla Libreria Giunti al Punto di Milano (Via Vitruvio 43) per un firmacopie, chiacchiere e fotografie.

Domenica 29 settembre, ore 15 sono tra gli ospiti de La Sherlockiana, la manifestazione in onore di Tecla Dozio che si terrà presso la Biblioteca Cassina Anna di Bruzzano (periferia nord di Milano). 

 

 

Tour Aurora Scalviati profiler del buio – le date di maggio: San Lazzaro di Savena, Ferrara, Certosa di Bologna

Sabato 18 maggio sono ospite di Aemilia Noir, il primo festival del Crime della via Emilia.

Il mio appuntamento è alle 18:15 presso Villa Serena Centro Malpensa (via Jussi 33, San Lazzaro di Savena), per una tavola rotonda insieme a Piera Carlomagno e Letizia Vicidomini, in cui parleremo di scrittura e dei nostri ultimi romanzi. Relatore e direttore creativo dell’evento, Fabio Mundadori.
In loco, sarà presente uno stand libreria a cura di Squilibrai.

Indovina chi viene a pranzo? Domenica 19 Maggio alle 12 potete incontrarmi… a Pranzo con l’autore”! Al ristorante Il ciclone di Ferrara (via Saraceno n.36).  

Un evento aperto a tutti, che unisce gli amanti del thriller, ma anche della convivialità, a base di buon cibo e chiacchiere. Il costo del pranzo è di 15 euro a persona, che comprende pizza, bibita, dessert e caffè.

Per informazioni e prenotazioni, mail: Cristian.volpato@libero.it Whatsapp: 329-4618250

#aPranzoConAuroraScalviati

Mercoledì 29 maggio, alle ore 21 sono ospite di “Bologna Noir – delitti e misteri in Certosa”. Un evento notturno unico nel suo genere.

Le statue della Certosa hanno assistito a veri crimini, ma il cimitero è stato anche teatro di storie di fantasia, tra conversazioni con fantasmi e voli di pipistrelli al chiar di luna. Tra le tappe del percorso notturno, tra arte, letteratura e mistero, incontreremo il Sepolcro Bisteghi – capolavoro di fine Ottocento dove è ambientata la prima scena di Osservatore oscuro, il mio ultimo thriller. E per un istante sarà come tuffarsi tra le pagine del libro e incontrarne i protagonisti. 

In questa tappa, sarà anche svelata una sorpresa, che unisce cultura, gioco, viaggio… e la Certosa! Ma al momento non posso dirvi altro.

Sarà presente uno spazio libreria allestito da Atlantide. A cura di Didasco. Ingresso € 10, due euro devoluti per la Certosa. Prenotazione obbligatoria 348 1431230 (pom-sera). Ritrovo 30 minuti prima presso l’ingresso principale (cortile chiesa), via della Certosa 18. Tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all’ingresso. Per poter scattare fotografie durante la serata basta compilare il modulo con il permesso, che trovate sul sito ufficiale dei musei di Bologna.

In occasione dell’annuale “Settimana alla scoperta dei cimiteri europei” promossa dall’ASCE – Association of Significant Cemeteries in Europe.

Tour Aurora Scalviati profiler del buio – le date di marzo : Bologna, Finale Emilia, Budrio e Codigoro

Venerdì 8 marzo festeggio la Giornata internazionale della donna con un evento speciale, organizzato dal Circolo Ravone, che si terrà presso la biblioteca interna all’Ospedale Maggiore di Bologna, alle ore 17. Insieme al giornalista Luca Boccaletti parlerò di Aurora nel buio e Osservatore oscuro, i miei ultimi thriller con protagonista la profiler Aurora Scalviati, ma sarà anche una bella occasione per parlare di scrittura, fumetto, di Bologna e dei suoi misteri. 
L’ingresso è libero e, per chi vuole approfittarne per avere una dedica, sarà allestito uno spazio per la vendita delle copie a cura della libreria Ubik.

Sabato 9 marzo alle ore 18 sono ospite della Biblioteca Comunale G. Pederiali di Finale Emilia (Viale della Rinascita, 6) per un aperitivo letterario in compagnia di Aurora Scalviati e delle protagoniste delle mie storie a partire dagli esordi. Una serata per festeggiare insieme la Festa della donna parlando di libri e fumetti. 
Relatori dell’evento, l’assessore Fernanda Paganelli e Robby Mantovani, dj dell’emittente radiofonica Radio Bruno. L’ingresso è libero e sarà presente uno spazio per la vendita delle copie a cura della Libreria Mr. Fantasy

Venerdì 29 marzo alle ore 21 sarò ospite della Biblioteca Comunale A. Majani Nasica di Budrio (Via Garibaldi, 39) per una doppia presentazione. Insieme all’amico Romano De Marco presenteremo i nostri ultimi romanzi.
L’evento fa parte della Rassegna “C’est Noir – incontri di letteratura noir nella Pianura Est”.
Relatrice della serata, Angela Amato.
L’ingresso è libero e sarà presente uno
spazio per la vendita delle copie a cura della Libreria Atlantide.

Sabato 30 marzo sono tra gli ospiti dell’iniziativa Tra Luna e girasoli”, promossa dall’Associazione Club Integriamoci per sensibilizzare alla salute mentale e all’inclusione sociale. Nel giorno del 166° anniversario dalla nascita di Van Gogh, che corrisponde alla Giornata Mondiale del Disturbo Bipolare, parlerò di Aurora Scalviati, la profiler bipolare protagonista della mia saga thriller.
L’appuntamento è in sala Riode Finessi (Piazza Matteotti, 55) a Codigoro, a partire dalle ore 10. Relatrice, Elisa Contato.
In loco, sarà presente uno spazio libreria a cura de Le Querce Mondadori Bookstore. Per maggiori informazioni e per partecipare al contest fotografico a tema Van Gogh, cliccate QUI.

 

Libri in movimento, Brescia – Presentazione e cena con autore

È con gioia che vi comunico il mio ritorno nel bresciano dopo anni di assenza, ospite della rassegna letteraria Libri in movimento. 

Un cartellone ricco e diviso per incontri tematici. Insieme ad Aurora nel buio e Osservatore oscuro non potevo che far parte della sezione Le tenebre, che ospiterà anche il maestro Dario Argento.

Per chi vuole incontrarmi, vi aspetto venerdì 8 febbraio alle 21 alla Biblioteca comunale, presso l’Associazione musicale Sarabanda -Centro Culturale L. Busacchini (via Moia 11) a Nave, in provincia di Brescia.
Relatore dell’evento, Heiko H. Caimi
Ingresso gratuito e aperto a tutti.

Per chi vuole, dopo l’incontro è possibile partecipare alla Cena con l’autore, per concludere la serata tra buon cibo e piacevoli chiacchiere. Per informazioni e
prenotazioni scrivere a info@librinmovimento.it, su messenger o via wp al numero 333 4844860.

 

Gli eventi di gennaio: Calcinaia e San Felice sul Panaro

Domenica 13 gennaio alle 18 sono ospite di un posto magico; la bolla di cristallo del Time-out café di Calcinaia (via Sandro Pertini, 38) per un ricco aperitivo letterario. Sarà una doppia presentazione perché con me ci sarà un giovane autore, lettore della prima ora, e ormai amico; sto parlando di Graziano Caminiti, il purminista. In questi giorni è uscito con il suo nuovo, divertente libro (Cose da Purminista 2) e per l’occasione parleremo insieme dei rispettivi lavori, di scrittura e fumetto. Sarà allestito un piccolo spazio per l’acquisto delle copie per chi interessato ad avere una dedica, ma se avete già le vostre portatele pure, l’ingresso è gratuito e aperto a tutti.
Vi aspettiamo per un spritz insieme, con tante chiacchiere, dediche e foto ricordo.

Giovedì 17 gennaio alle 16 sono ospite del Salotto letterario nell’anfiteatro della Biblioteca Campi Costa Giani a San Felice Sul Panaro (Viale G. Campi, 43) per un incontro dal titolo Osservatore oscuro: Emilia misteriosa.
Dopo la chiacchierata sarà allestito un rinfresco e faremo merenda insieme. 
Letture a cura di Oriana Bergamini.

 

Gli eventi di novembre: Certosa di Bologna, Tresigallo, Gravellona Toce e Senigallia

Come di consueto, ecco il riepilogo degli appuntamenti del mese di novembre.

Venerdì 2 novembre a partire dalle 21 vi aspetto alla Certosa per un evento notturno unico nel suo genere. Un percorso noir e insieme di rievocazione letteraria. Nella splendida sala Pantheon, illuminata da 25 lampadari di cristallo e con panche a gradoni sistemate a modello anfiteatro, si terrà la presentazione letteraria di Osservatore oscuro, accompagnata dal concerto con viola da gamba di Caterina Veddovi e Luca Favoni, musicisti esperti in musica antica.

Proseguiremo poi verso il Sepolcro Bisteghi, capolavoro di fine Ottocento in cui le figure sembrano uscire dal marmo, che ha ispirato la prima scena del mio ultimo romanzo. Qui, le pagine del libro prenderanno vita con le letture di Andrea Spicciarelli. 
Concluderemo con una breve passeggiata attraverso i monumenti che hanno ispirato scrittori di ogni epoca. Con me in questo viaggio crepuscolare, Roberto Martorelli del Museo Civico del Risorgimento di Bologna. Per chi volesse acquistare il libro, sarà presente un book-point allestito dalla libreria Atlantide
Ritrovo ore 20:30 all’ingresso principale (Cortile Chiesa), in via della Certosa 18.
Dress code? Naturalmente black/scuro. 
Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria al 051-225583 (lun-ven, dalle 9 alle 13) oppure museorisorgimento@comune.bologna.it
Nota: Per poter fare foto durante la serata basta richiedere un modulo via mail. Trovate tutte le informazioni QUI.

Venerdì 9 novembre alle 18 sono ospite della biblioteca comunale di Tresigallo (presso la Casa della cultura, via del Lavoro, 2). Discuterò di Osservatore oscuro, ma anche di scrittura e fumetto, insieme a Patrizia Lucchini. Letture a cura di Gian Filippo Scabbia. Accompagnamento musicale di Roberto Berveglieri. Al termine della chiacchierata, sarà offerto un piccolo aperitivo.

Sabato 10 novembre alle 15:30 parteciperò all’incontro “Tra Dylan e Aurora”,  presso il Centro Commerciale le Isole di Gravellona Toce. L’evento fa parte della rassegna Nero Noir Black. Alla presentazione seguirà un firmacopie.

Sabato 17 novembre alle ore 18 sarò ospite della libreria Lobook LiberiLibri (via Cavour 32) a Senigallia. Insieme alla giornalista Giorgia Olivieri parlerò dei miei ultimi thriller con protagonista la profiler Aurora Scalviati. Accompagnamento musicale dal vivo, con viola da gamba, a cura di Caterina Veddovi e Luca Favoni, musicisti esperti in musica antica. Vi aspettiamo!

Osservatore oscuro: gli eventi di ottobre

Ecco il consueto riepilogo degli appuntamenti che mi vedranno in trasferta nel mese di ottobre insieme ad Aurora e Osservatore oscuro.

Quest’anno ho l’onore di essere tra gli ospiti, ma soprattutto tra i giurati nella sezione lungometraggi, della XVIII edizione del ToHorror Film Fest, che si terrà a Torino dal 10 al 14 Ottobre. Per l’occasione presenterò Osservatore Oscuro. Per chi vuole incontrare me e Aurora Scalviati, per il firmacopie o anche solo per portarmi un abbraccio, vi aspetto l’11 ottobre da Blah Blah (Food Music Cinema) in via Po 21. Mi dicono che è un locale bellissimo, soprattutto in orario aperitivo. Si fa che si ci si vede lì?  Relatore, l’amico ed esperto di cinema e letteratura di genere Corrado Artale. Letture a cura della bravissima Alice Corni, attrice di grande fascino e versatilità. L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Venerdì 19 ottobre vi aspetto a Castelvetro di Modena per un evento che unisce gli amanti della lettura, ma anche della convivialità, tra buon vino e buona cucina. Alle 19:30 presento Osservatore Oscuro all’Agriturismo Le Casette(via Ghiarone n.63, Castelvetro). Evento organizzato da Grasparossa noir (gratuito e aperto a tutti). Relatrice d’eccezione, la splendida Laura Piva.

A seguire, solo su prenotazione e a pagamento, ci sarà la “Cena con autore”. Per informazioni e prenotazioni potete chiamare lo 059 – 7570015. Per chi vorrà acquistare una copia del libro sarà presente un “punto libri” in loco.

 

Aurora nel buio vince il premio NebbiaGialla

È con orgoglio che annuncio la vittoria di Aurora nel buio alla nona edizione del premio NebbiaGialla per la letteratura gialla e poliziesca, sezione romanzi editi. Questo riconoscimento è ancora più gradito per le modalità con cui è assegnato; il pomeriggio di sabato 15 settembre i cinquanta lettori della giuria si sono riuniti al Centro Culturale Piazzalunga per esprimere la loro preferenza tra i quattro romanzi finalisti.

Il momento della votazione è stato all’insegna dell’emozione, con i giurati che sfilavano di fronte a noi autori (lo ammetto, le gambe mi tremavano non poco) per compilare la scheda con la propria preferenza e infine infilarla nell’urna. È proprio questo il grande punto di forza del premio voluto dal direttore del festival NebbiaGialla Paolo Roversi, un premio non solo prestigioso ma genuino, autentico, assegnato da persone accumunate da una travolgente passione per la lettura.

Un immenso ringraziamento va a tutti voi lettori e librai che avete permesso ad Aurora di “uscire dal buio”, che avete combattuto insieme a lei e avete innescato lo straordinario passaparola che a più di un anno dall’uscita del romanzo continua a far parlare di sé, a voi che mi abbracciate quotidianamente tramite i vostri commenti sul libro, con la condivisione delle emozioni che vi ha suscitato sui social e tramite le vostre personalissime recensioni. E un ringraziamento al mio editore, Giunti, che ha creduto in Aurora quando ancora non ci credeva nessuno, e a tutto lo staff che considero parte della mia famiglia.

Con la vittoria è arrivata anche l’opera realizzata dall’artista Massimo Bassi; è la tela che vedete alle mie spalle nella foto. Per saperne di più sull’evento: http://nebbiagialla.eu/2018/09/16/barbara-baraldi-vince-la-nona-edizione-del-premio-nebbiagialla/

Menù d’autore per Osservatore oscuro

Cucina letteraria? Si può fare! Ecco il menù ispirato al mio romanzo Osservatore oscuro, proposto per la serata modenese nel Chiostro della Biblioteca Delfini (Palazzo Santa Margherita – Corso Canalgrande 103, Modena).

Vi aspetto lunedì 25 giugno alle 18:30 per la presentazione letteraria, a ingresso libero e aperta a tutti. A condurre la serata sarà Bruno Ventavoli, direttore di «Tuttolibri».

Dalle ore 21 seguirà la cena, solo su prenotazione. «Sono d’autore anche i menu, realizzati dagli chef di Modena a tavola e ispirati ai romanzi ospiti.»
Il Menu Osservatore oscuro è ideato e realizzato dagli chef Anna Maria Barbieri (Ristorante Antica Moka, Modena) e Stefano “Straniero” Corghi (Enoteca Il Luppolo e l’Uva, Modena). Vini presentati dalla Cantina della Volta (Bomporto).

Il costo della cena con autore, bevande incluse, è di 30 euro a persona. I tavoli sono allestiti all’aperto nel chiostro di Palazzo Santa Margherita. Per informazioni e per prenotare: Biblioteca Delfini tel. 059 2032940.